Bratz

Personalmente non sono amante delle Bratz, quando le vidi per la prima volta in mano alla bambina di mia cugina anni fa, rimasi a dir poco perplessa, la testona enorme, le labbrone ecc... a Valeria invece piacciono, le sono state regalate e lei ci gioca, fa finta che siano  bambine al suo "asilo"...e allora ecco una pagina anche per loro.

Breve storia delle Bratz (da wikipedia)

Bratz è una linea di bambole per bambine e ragazze prodotte dalla MGA Entertainment. Le bambole alte 254 mm (10 pollici), sono caratteristiche per le proporzioni improbabili: testa molto larga rispetto al corpo, occhi larghissimi, labbra gonfie, nasi piccolissimi e gambe sproporzionatamente lunghe. La popolarità delle quattro bambole principali Cloe, Sasha, Jade e Yasmin ha in seguito favorito lo sviluppo di altri personaggi, cartoni animati, film, videogiochi, musica ed una sconfinata serie di merchandising.

Le Bratz sono state create dal disegnatore di giocattoli Carter Bryant. Nel 2000, si incontrò con Isaac Larian, direttore della Micro-Games America Entertainment (MGA Entertainment).[1] In quell'occasione, Bryant presentò i suoi bozzetti a Larian, che entusiasmarono talmente sua figlia, Jasmin, da convincerlo a mettere in produzione quelle bambole.

Nel giugno 2001, le prime quattro bratz, Jade, Chloe, Sasha e Yasmin, furono immesse sul mercato, ognuna vestita con i capi più alla moda del momento. Le Bratz rapidamente divennero popolarissime, diventando il brand numero uno in diversi paesi come Francia, Spagna, Israele ed Italia, ed il numero due negli Stati Uniti. Le bambole vinsero anche il premio di Family Fun come giocattolo dell'anno nel 2001.

L'aumentare del giro di affari delle Bratz, ha conseguentemente fatto calare le vendite della bambola Barbie, prodotta dalla Mattel, storicamente leader indiscussa del settore[8]. Per correre ai ripari la Mattel lanciò le My Scene, una linea di bambole, non del tutto dissimili alle Bratz, che vedevano fra le varie bambole del gruppo anche la stessa Barbie. Nell'aprile 2005, la MGA Entertainment ha intentato causa contro la Mattel, dichiarando come le My Scene siano una copia delle Bratz. Attualmente si è in attesa del verdetto della corte della California.[9]

La Mattel invece ha citato in giudizio la MGA Entertainment e Carter Bryant, ex disegnatore di bambole per la Mattel, dichiarando che Bryant avesse rivelato alla concorrenza alcuni segreti industriali della ditta.[10] Nel luglio 2008, la corte ha riconosciuto Bryant colpevole, in quanto avrebbe creato la maggior parte dei modelli per le bambole Bratz, mentre era ancora assunto dalla Mattel, nel 1999-2000. La sentenza pertanto permette alla Mattel di ricevere un cospicuo risarcimento, per infrangimento di copyright da parte della MGA, nonostante tuttora la compagnia neghi che le Bratz siano state create basandosi sui disegni di Bryant.

ECCO LE NOSTRE BRATZ:

La prima arrivata a casa nostra è stato un regalo del nostro amico Stefano, si tratta di Sasha, la bratz afroamericana, abbiamo perso quasi subito gli orecchini, eccola con il vestito originale l'ultima a destra. La seconda arrivata fu Jade nella versione sportiva, era assieme alle barbie che ci ha regalato Eleonora e a Vale è subito piaciuta anche se le manca una manina... L'ultima arrivata di recente è sempre Jade ma nella versione con i capelli a "memoria" con tanto di piastre per capelli...eccole:

Al quarto compleanno Sandra regalò a Vale la bratz Cat Jasmine  e diventò la sua preferita tra le  bratz:

Da Sandra Babbo Natale ha portato la bratz bionda Cloe ed ora abbiamo il quartetto storico bratz!

Si sono aggiunte alla collezione queste tre bambole regalate da Alessia, uno è un maschio e dobbiamo ancora scoprire come si chiama, è le altre due pensiamo siano versioni di Jade e Jasmine:

ecco tutte le nostre Bratz:

Ecco l'ultima arrivata per volere di Valeria presa al mercatino domenicale, davvero carina, non so chi sia ma ci piace molto:

Oggi è giunta tra noi acquistata da Mara questa bella biondina con gambe arancio, completa pure di orecchini:

L'ultima arrivata dai mercatini e questa elegantissima  bratz Jasmine:

Ancora due bratz giunte tra noi, Vale le vede ai mercatini e non può resistere...se qualcuno sa come si chiamano perfavore aiutateci...:

A s.Lucia 2014 si è aggiunta alla serie la stupenda Bratzillas Jade J'adore: