Tanya e altre dolls vintage in bicicletta

Nella nostra collezione si è aggiunta questa Tanya in bicicletta anni settanta, trovata al mercatino domenicale per 5euro con bicicletta integra e perfettamente funzionante e abito originale. Questa bambola è marcata solo Hong Kong e anche la bicicletta, non ha il viso particolarmente armonioso secondo noi ma ci piace comunque parecchio.

Ho trovato in rete diverse versioni di bambole chiamate Tanya in bicicletta:

questa dovrebbe essere la confezione di quella che abbiamo trovato noi anche se il viso non sembra proprio uguale

poi abbiamo trovato quest'altrache invece ha un visto totalmente diverso e abito giallo anche se la bicicletta rimane uguale:

altra versione in questo caso la  bicicletta è nera

Simile a Tanya esiste questa Rand Raider, bicicletta e abito uguale alla nostra tanya ma il viso mi pare diverso e le scarpe mi sembrano disegnate sul piedo mentre la nostra tanya in bici le aveva di plastica bianca, noi le abbiamo messo un paio rosse di barbie


In collezione avevamo preso da poco anche questa bellissima bombolina dalla nostra amica Daniela, ci aveva stregato il suo visino dolce e dal corpo abbiamo subito pensato che fosse una bambola che andava in bicicletta, poi grazie all'aiuto dell'espertissima Maria Cristina Lemmi abbiamo svelato la sua identità misteriosa, si tratta di un clone dalla bambola Giapponese famosissima Licca by Takara, risale al 1973 e viene chiamata Yukko Chan e anche Cuycling Cheri, ci piace davvero tantissimo, ecco la nostra con abitino vintage sulla bici che dividerà con Tanya

Ecco le foto trovate in rete:

ha pure una famiglia questa Yukko Chan

troppo carina!!!! Siamo felicissime di averla tra noi!

Ci siamo ricordate che Alessia ci aveva regalato tra le altre cose uno stranissimo clone di Ken davvero brutto, che avevo buttato ma Valeria l'aveva recuperato subito dicendo "mamma non si sa mai"...aveva ragione è proprio questo qui sopra, ecco perchè era così strano perchè andava in bici pure lui!!!

Ora vi mostro una vera rarità: BARBIE IN BICICLETTA ESTRELA BRAZIL 1982, una barbie davvero introvabile perchè prodotta in Brasile, in un numero molto limitato di esemplari e quindi molto costosa che fa parte della straordinaria collezione dell'amico Simone Cacciatore che ringrazio, il viso lo trovo  bellissimo e particolare, mi piacciono le imperfezioni dovute al fatto che fossero dipinte a mano, il corpo come tutte le dolls in bici non è un granchè...questa ha pure la collana con punto luce mentre pedala!:

bicicletta pressochè identica a quella di Tanya e Yukko Chan, scarpe dipinte ai piedi pure...